Quanti di noi pensano che sia importante essere felici al lavoro?

Oggi c’è un’attenzione particolare per il tema della felicità al lavoro e sembra proprio che i luoghi di lavoro felici siano più aperti all’innovazione e più redditizi. Le aziende felici attraggono i dipendenti migliori e hanno un basso tasso di assenteismo; in poche parole, le aziende felici fanno più soldi!

La felicità garantisce effetti positivi anche sulla salute e nella vita privata; sul lavoro aumenta il livello di produttività fino al 22% in più.

La dimostrazione arriva da un interessante esperimento condotto dall’Università di Warwick a Londra. E’ stato chiesto a dei volontari di risolvere con carta e penna alcune addizioni composte da 5 numeri a 2 cifre (ad esempio 34 + 62 + 78 + 83 + 49), misurandone i tempi di svolgimento.

Alcuni dei volontari, prima di iniziare l’esperimento, sono stati coinvolti in semplici attività piacevoli che hanno aumentato il loro livello di felicità. Ed ecco che il gruppo felice ha svolto il compito in minor tempo e con maggior precisione.

Come puoi migliorare il livello di felicità tuo e della tua organizzazione?

“Se non si può misurare qualcosa, non si può migliorarla”
Lord William Thomson Kelvin

In ErgoSum abbiamo costruito un questionario che permette di misurare il livello di felicità delle organizzazioni e delle singole persone che vi lavorano.

Il questionario restituisce l’indicazione di quali sono le tue aree di piena felicità e quelle in cui puoi aumentarne il livello.

Se anche tu vuoi che la felicità al lavoro diventi la regola e non l’eccezione compila il questionario cliccando Questionario Gratuito e ti invieremo il tuo report breve gratuito.

Articoli correlati